Settimo Rottaro (TO)
"16^ Sagra del Salam'd Patata"
26-27-28 Gennaio 2018



Sagra del Salam'd Patata

“Del maiale non si butta via niente” ci ripetevano i nostri nonni e questa affermazione pare anticipare di decenni il concetto di “consumo responsabile”, al quale oggi molti si ispirano.

Questa sagra cerca di aiutarci a riscoprire sapori genuini prendendo come spunto un prodotto tipico canavesano:” il salame di patata” che nasce da ingredienti assolutamente naturali ed anche” poveri”, quali alcune parti meno pregiate del maiale e le patate bollite, rivelandosi un insaccato dal gusto leggero, particolare e tipicamente piemontese, che ben si abbina ad un buon bicchiere di vino rosso nostrano.

PROGRAMMA

VENERDÌ 26 gennaio 

alle ore 19:30 – Palasagra
La Stra dal Purcat - Illuminati dalla luna e allietati dalla brezza invernale percorreremo le strade ed i sentieri di Settimo Rottaro, in collaborazione con il gruppo Running Quelli Del Martedi. La camminata sarà ad anello ed il percorso è di circa 6,5 Km.
Ritrovo presso il Palasagra alle 19:15.
per info e prenotazioni contattare:  3477549378 - 347 1033102 - 338 1711908

Ristoro del Viandante (su prenotazione aperto a tutti)
Presso il Palasagra (piatti della tradizione) 

Intrattenimento musicale con Claudio Abada

SABATO 27 gennaio

alle ore 17:30 – Cantina Luca Gili  via IV Novembre, 30  Settimo Rottaro
Inaugurazione della Cantina Luca Gili. In occasione del convegno Luca Gili, esperto  e appassionato conoscitore di enologia aprirà  per la prima volta le porte della sua cantina. 
Convegno  “Le tradizioni in cucina” - Scopriamo le tradizioni culinarie rottaresi ripercorrendo le scene della vita contadina,  lo scorrere delle stagioni e i momenti  conviviali della tavola, attraverso lo sguardo critico dell’agronomo e giornalista Alessandro Felis e presentando il progetto editoriale e sociale  “Il Ricettario rottarese” – Alla moda ‘d Setu.  Aperitivo a Km 0

alle ore 20:00 – Palasagra  Sen-a dal Purcat (su prenotazione)
Il menu della tradizione con piatti a base di carne di maiale. 

Menù: Salam ‘d patata, salame buono, salame di testa, Crama e Salam con Sfoglia di Polenta, Cotechino con Patate,  Polenta e Spezzatino, Polenta e Ciribicì, Ossa con Insalata di Cavoli, Frutta, Dolce, Caffè, Vino e Acqua.
per info e prenotazioni contattare: 0125 720 153 - 3664214151 

Intrattenimento musicale con il Trio Fior di Giglio

DOMENICA 28 gennaio

dalle ore 9:00 e per tutto il giorno : “Del maiale non si  butta via niente”, filiera figurata della lavorazione del maiale.

Osterie della Tradizione 
pressi i cantoni Castello, Crearo, Maioletto e Villa saranno proposti in degustazione i patti della tradizione culinaria rottarese.

Quest’anno sarà nostro ospite la Pro Loco di Caluso con i suoi  prodotti tipici 

Mostra - mercato di prodotti tipici agroalimentari.

Musica itinerante con gli J’amis d’Albian.

Peisa dal Purcat gara di stima del peso di un roseo porcellino.

Salone ex “Ristorante Busca” 
Associazione Amargine presenta 'Edifici dal Mondo', una carrellata di riproduzioni in Lego® di monumenti ed edifici famosi. 
Per i giovani visitatori sarà disponibile un'area dove giocare e colorare.

Giovanni Cattaneo espone la ricostruzione in scala delle Tre Caravelle.

DEDICATO AI PIU' PICCOLI

Area parco giochi
Tiro con l’arco e laboratorio di tessitura a cura dell’associazione Axa Briga, presso il parco giochi.

Trucca bimbi e Show itinerante di bolle di sapone  con il Mago Raffa e Mr Tony

Piazza della Chiesa - Mercatino libero scambio per bambini.

dalle ore 12:00 - Palasagra - Disna’ d’la Duminica - Pranzo tipico con menù a degustazione. 
Non è richiesta prenotazione.

alle ore 16:00 - Piazza della Chiesa - Peisa dal Purcat proclamazione e premiazione del vincitore della gara di stima.


Pro Loco

pagina FB dell'evento

Come arrivare
Home Piemonte
Cerca Evento
Eventi in Italia
Temi per la Scuola
Le informazioni relative all'evento riportato in questa pagina sono state fornite dagli organizzatori, da simpatizzanti o reperite su internet; noi ci limitiamo soltanto a segnalarvele, ma non siamo responsabili di eventuali modifiche delle date, orari e contenuti dell'evento. Vi invitiamo, prima di partire, a contattare i comuni o le strutture competenti.