Home Piemonte
Cerca Evento
Eventi in Italia
Temi per la Scuola
Le informazioni relative agli eventi riportati in questa pagina sono state fornite dagli organizzatori, da frequentatori della pagina o reperite su internet; noi ci limitiamo soltanto a segnalarvele, ma non siamo responsabili di eventuali modifiche delle date, orari e contenuti dell'evento. Vi invitiamo, prima di partire, a contattare i comuni o le strutture competenti. 
EVENTI PIEMONTE
ordina per località

Acqui Terme (AL) - "Mia and Me Flover Emotion"
14

 

Alessandria (AL) - "2^ Anteprima Sagre"
01
Alessandria (AL) - "Mercatino dell'Antiquariato" - escluso Agosto
1^ Domenica
Alpignano (TO) - "Alpignano in Fiore"
07
Asigliano (VC) - "Festa Patronale e 581^ Corsa dei Buoi"
11 fino al 17
Asti (AT) - "Mercatino delle Pulci e dell'Antiquariato"
4^ Domenica
Bene Vagienna (CN) - "Mangio per Bene - Camminata Enogastronomica"
21
Borgo d'Ale (VC) - "Mercatino dell'Antiquariato"
3^ Domenica
Briga Novarese (NO) - "Mercatino delle Pulci" - (escluso Gennaio ed Agosto)
2^ Domenica
Brignano-Frascata (AL) - "Mostra Mercato dell'Antiquariato"
1^ Domenica
Candelo (BI) - "2° Incontro Golden Retriever"
21
Carmagnola (TO) - "Il Mercantico" - Mercatino del Piccolo Antiquariato (escluso Agosto)
2^ Domenica
Casale Monferrato (AL) - "Mercatino dell'Antiquariato" - (escluso Agosto)
2° fine settimana
Cella Monte (AL) - "Le Colline sono in Fiore - XIII^ ediz."
14
Cerreto Grue (AL) - "4^ Festa di Primavera - Gnocco Fritto No Stop"
07
Chivasso (TO) - "Mercà d'la Tola ex novo" - Il passato rivive nel presente (escluso Dicembre)
ultima Domenica
Cisterna D'asti (AT) - "Usanze - Manifestazione enogastronomica itinerante"
13-14
Collegno (TO) - "Borgata Paradiso in Fiore"
28
Cossano Belbo (CN) - "Sagra degli in"
20-21
Fubine (AL) - "44^ Sagra dell'Asparago"
07
Giaveno (TO) - "Mercatino delle Pulci e dell'Antiquariato" e"Scambio e Compro" (esluso dicembre)
4^ Domenica
Groscavallo - Frazione Richiardi (TO) -"Mercatino di Primavera"
21
Livorno Ferraris (VC) - "Fiera-Mercato dell'Oggetto Usato"
2^ Domenica
Moncalieri (TO) - "EXPO Moncalieri '17 & Street Food Festival"
25 fino al 28
Nizza Monferrato (AT) - "Nizza è Barbera"
13-14
Orbassano (TO) - "4^ Sagra della 'Nduja"
12-13-14
Pontestura (AL) - "Mostra Baratto"
(fino a novembre)
ultima Domenica
Rocca Canavese (TO) - "Erbe in Fiore"
28
San Giuliano Nuovo (AL) - "Pranzo di Pesce"
01
San Michele di Mongrando (BI) - "Festa di Primavera"
19-20-21
Santhià (VC) - Mercatino mensile "Al marcà n'tla Lea" (escluso novembre)
4^ Domenica
San Mauro Torinese (TO) - "Stra Mercatino" - mercatino dedicato all'artigianato, usato e prodotti tipici alimentari
3^ Domenica
Sommariva del Bosco (CN) - "Maggio in Piazza"
18 fino al 21
Torino (TO) - "8° Gelato Festival"
25 fino al 28
Torino (TO) - "Mostra Mercato delle Lavorazioni Artistiche ed Artigianali " - (escluso Luglio ed Agosto)
1^ Domenica
Torino (TO) - "Il Gran Balon" - Mercato dell'Antiquariato Minore
2^ Domenica
Torino (TO) - "Pasta Festival"
01
Torino (TO) - "Stra Mercatino" - Mercatino per privati, per vendere e scambiare; dedicato all'usato ed al piccolo antiquariato
2^ Domenica
Torino (TO) - "Stra Mercatino" - mercatino tematico dedicato all'usato ed al piccolo antiquariato
4^ Domenica
Trecate (NO) - "Festa Patronale di S. Martino e Biciclettata"
23 fino al 28
Trecate (NO) - "NaturalTrecate" - mercato biologico che propone i prodotti dell’agricoltura naturale ed ecosostenibile
4° Sabato
Vercelli (VC) - "Mercatini dei Prodotti Biologici ed Ecocompatibili"
1° Sabato
Villaromagnano (AL) - "Tradizionale Lasagnata"
07

Notizie tratte da WIKIPEDIA

Il termine sagra ha origine latina, di derivazione dall'aggettivo sacrum ("sacro"). Similarmente, l'origine del termine festa è latina: viene da festum ("ricorrenza sacra", al plurale festa), che appartiene allo stesso ceppo semantico di feriae ("tempo festivo").

La sagra si connota infatti innanzitutto per la dimensione religiosa; le sagre erano innanzitutto dei momenti di comunione tra uomini e sacro.

Le feste popolari dell'antichità venivano celebrate davanti ai templi o, in epoca cristiana, alle chiese (da cui deriva il termine sagrato delle chiese). I vari momenti dell'anno (l'inverno, la primavera, la mietitura, la vendemmia) venivano celebrati con feste religiose, ad esempio, per ringraziare la divinità o per propiziarsi la bella stagione.

Durante le feste dell'antichità venivano spesso effettuati sacrifici animali, oppure offerte di prodotti della terra, che venivano poi consumati dalla comunità intera. Questo rito simbolico originario rimane come traccia anche oggi nelle diverse sagre gastronomiche che ruotano attorno ad un piatto tradizionale regionale o locale.


Una fiera è una manifestazione in cui si espongono dei prodotti al fine di poterli vendere.

Le fiere nella storia

Già nel Medioevo le fiere si svolgevano nel corso di feste locali e re e principi concedevano l'esenzione da dazi e gabelle rendendo così più convenienti i prezzi delle merci vendute. Questo privilegio creava l'afflusso di compratori, anche dai paesi vicini, attratti dalla possibilità di risparmiare. Secondo alcune fonti la più antica fiera del mondo venne istituita nella città di Messina, in Sicilia, da Federico II di Svevia nel 1296

Il privilegio della Fiera, in latino nundinas, era concesso o confermato a un paese o città tramite apposito diploma regio o del feudatario regnante scritto su pergamena ed era munito di sigillo plumbeo nel cui interno vi era impresso a fuoco su ceralacca lo stemma araldico di chi lo aveva rilasciato. Nel diploma era descritta la motivazione, il luogo e la data dove si teneva la fiera ogni anno, la durata (generalmente 8 giorni consecutivi) e le relative esenzioni (gabelle, dazi, ecc.). Importante era la funzione del Mastromercato o Maestro della Fiera il quale, oltre a regolare lo scambio delle merci, aveva la giurisdizione criminale della città solamente relativa al periodo della fiera.

Le fiere furono importantissime per lo scambio delle merci nei secoli XV-XVI-XVII-XVIII.

Fiere popolari

Fiere popolari, intese come manifestazioni nelle quali vengono messi in vendita prodotti di varia natura e riservate agli acquirenti finali che le frequentano per acquistare a prezzi più bassi rispetto ai negozi tradizionali. Questo tipo di fiera si svolge normalmente nel corso di feste popolari, sia religiose che civili. Manifestazioni di questo tipo sono molto numerose e ad esse partecipano i venditori ambulanti che si spostano da una città all'altra a bordo di furgoni. In esse si respira sempre un'aria festosa portata dall'affluenza di un pubblico variegato e numeroso e alla presenza di molti bambini attratti dalle giostre e dai banchi che vendono dolciumi. Tra le più importanti in Italia e nell'intero arco alpino, va ricordata laFiera di Sant'Orso di Aosta.

Fiere in settori particolari

Le fiere biologiche

Le fiere biologiche sono particolari fiere in cui viene promossa la cultura dei prodotti da agricoltura biologica, solitamente ponendo enfasi sugli aspetti dell'alimentazione e della salute.