Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri e non utilizza cookie di profilazione di terze parti. Abbiamo anonimizzato Google Analytics, il che ci permette di raccogliere statistiche senza farvi profilare. Da ogni pagina del sito potete accedere alla politica della privacy estesa.
Privacy Policy
HOME

CASALATTICO (FR)


Altitudine: m.420

COME ARRIVARE

auto:
-
A1 - uscita Cassino. Superstrada Cassino-Sora - prima uscita Casalvieri. A sinistra bivio per Casalattico

Treno:
- Sia da Roma che da Napoli: treno - fermata Cassino.

Autobus:
- CO.TRA.L. per Atina. Ad Atina autobus CO.TRA.L. per Casalattico (bivio); servizio urbano per il centro.

info
- Comune


Nella verdissima Val Canneto, lungo il corso del fiume Melfa, sorge Casalattico, antico paese interessato fino agli anni 70 da una forte emigrazione verso l'Inghilterra e l'Irlanda. Questa terra ha dato i natali a Carmine Forte, emigrato in Inghilterra alla ricerca di un po' di fortuna e divenuto un importante proprietario alberghiero, nominato baronetto dalla Regina Elisabetta.

Nella chiesa di S. Barbato sono conservate opere del polacco Taddeo Kuntz e del napoletano Santafede. Dalla sua frazione di Montattico si può partire per escursioni nel sovrastante gruppo del Monte Cairo.

DA VEDERE
Chiesa di S. Barbato
Chiesa della Madonna del Camello
Campanile,
Torre Medioevale
Centro Storico,
Castello (loc. Montattico)
Ponte romano,
La pietra "scritta" (epoca romana)
Escursioni in montagna: vulcano spento (loc. Ubachelle), Campo del popolo (1.000 m), Monte Siara


Contatore sito