Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri e non utilizza cookie di profilazione di terze parti. Abbiamo anonimizzato Google Analytics, il che ci permette di raccogliere statistiche senza farvi profilare. Da ogni pagina del sito potete accedere alla politica della privacy estesa.
Privacy Policy
HOME

FIUGGI (FR)




COME ARRIVARE
In auto
- A1 uscita Anagni-Fiuggi Terme, poi S.S. 155r per km. 20.
In treno
- linea Roma-Caserta, stazione di Anagni-Fiuggi, km. 23

info
- Comune

Sosta Camper
- Via delle Felci, gestita dal proprietario del campeggio Eurocamping 2000. Acqua, pozzetto, illuminazione, sosta max. 48 ore.
- Adiacente al campeggio di cui sopra, col quale ha in comune la gestione, fondo di ghiaia ed erba in pendenza, molto ombreggiato, acqua pozzetto illuminazione, divieto di aprire tavoli e tendalini e lavare camper e stoviglie alla fontanella


Alle pendici dei monti ernici, nel cuore della Ciociaria, si estende Fiuggi, una delle località termali più' note nel campo nazionale ed internazionale.

E' al centro di una zona ricca di sorprese architettoniche e monumentali e di un passaggio variegato nel quale si alternano colline dai dolci declivi a montagne scoscese ed aspre.

A poca distanza dalla città e dalle terme le alture del lago di Canterno separano Fiuggi dalla valle del Sacco e non tanto lontano sono le montagne vere, quelle che in inverno si coprono di neve. Da una parte i monti Affilani con la vetta del monte Scalambra e più' all'interno gli Altipiani di Arcinazzo. Dall'altra parte, al di la' del profondo solco dove scorre l'Aniene, le alture di Trevi, del monte Civitella, la catena dei Simbruini e degli Ernici.

Tutto questo intorno a Fiuggi ma la città stessa e' un altro incomparabile spettacolo di verde. E' immersa infatti nei boschi di castagno mentre nella immediata cintura ergono sempreverdi pinete.

Sono tutti questi elementi della natura e della vegetazione, e quindi la lontananza dai centri industriali che fanno di Fiuggi una città vivibile ed a misura d'uomo.

Il clima risente dell'altitudine (747 m. s.l.m.) ed e' temperato e sempre ventilato nel periodo estivo, asciutto e non eccessivamente rigido nei mesi invernali.

Per la sua posizione geografica, a dir poco felice, Fiuggi e' facilmente raggiungibile da ogni parte d'Italia. Se infatti la pazienza di misurare le distanze dai vertici opposti, il Nord e il Sud, della penisola si ha la bella sorpresa di trovare Fiuggi al centro dello stivale pressoché equidistante da Bolzano come da Palermo. Per di più' e non e' cosa di poco conto, e' tra due città di notevole importanza non solo politica ma anche storica ed economica, da una parte e' Roma (50 km.) dall'altra e' Napoli (150 km.) e non lontano e' Firenze.

Ma Fiuggi e' anche soprattutto la città della salute con le sue Terme, da secoli sinonimo di cura e che da Michelangelo e Papa Bonifacio VIII fino a Giolitti, Saragat hanno alleviato i mali di milioni e milioni di persone. Nell'austera Fonte Bonifacio VIII e nella civettuola Fonte Anticolana, migliaia di curanti celebrano giornalmente il rituale di una cura che elimina i calcoli, ritempra lo spirito e ringiovanisce l'organismo.

Fiuggi e' anche la città dell'ospitalità: con i suoi 240 alberghi, i suoi 15.000 posti letto con una consolidata e centenaria tradizione, con una cucina semplice e genuina e soprattutto con la cortesia della sua gente.

Fiuggi e' anche la città dello shopping con una rete commerciale di oltre 250 esercizi, la città del divertimento con manifestazioni e spettacoli di tutti i generi, e la città delle passeggiate in mezzo ai boschi e sulle vicine colline. E' la città che ti invita a rivisitare il passato in un centro storico perfettamente conservato nelle sue case, nei suoi vicoli e le sue piazzette, e le sue chiese.

Insomma una città dalle mille possibilità per una vacanza che e' insieme benessere, svago, divertimento, cultura e sana cucina.


Contatore sito