Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri e non utilizza cookie di profilazione di terze parti. Abbiamo anonimizzato Google Analytics, il che ci permette di raccogliere statistiche senza farvi profilare. Da ogni pagina del sito potete accedere alla politica della privacy estesa.
Privacy Policy
HOME

MONTEROSI (VT)


COME ARRIVARE
- Via Cassia, Km 41

info
- Comune


Questo piccolo centro, tutto raccolto intorno al suo nucleo centrale, ha avuto, in passato, importanti funzioni strategiche. Il passaggio della via Cassia favorì scambi economici e culturali con il resto dell'Etruria e questo consentì a Monterosi, e ad altri paesi limitrofi, di accrescersi culturalmente ed economicamente.Naturalmente, per lo stesso motivo, fu anche vittima di numerosi assedi e saccheggi: passarono di qui Romani, Goti e Longobardi. Inizialmente situato sul colle che attualmente lo sovrasta, intorno al 1400, in un periodo di relativa calma, il centro abitato si trasferì a valle.Monterosi è ricordato nei libri di storia perché teatro di memorabili avvenimenti. Fu nel 1155, ad esempio, il luogo prescelto da papa Adriano IV per incontrare Federico Barbarossa che doveva essere incoronato imperatore: il Barbarossa si rifiutò, in quell'occasione, di reggere la staffa al pontefice che doveva salire a cavallo. Sempre qui, nel 1649, venne ucciso Monsignor Giarda, mandato da Innocenzo X per convincere Ranuccio Farnese a restituire il ducato di Castro. Fu forse questo uno dei motivi che spinsero il pontefice ad ordinare la distruzione di Castro. Ancora in tempi più recenti, durante le invasioni napoleoniche, Monterosi fu al centro di una sanguinosissima battaglia tra le truppe francesi e gli eserciti di re Ferdinando.

Lago di Monterosi
E’ situato poco lontano dal centro abitato ed occupa un cratere avventizio dei Monti Sabini; sulle sue rive avvenne lo storico incontro tra Federico Barbarossa ed il Pontefice Adriano IV. Il laghetto, ricco di ninfee e piante acquatiche, la cui crescita è stata favorita dalla bassa profondità delle acque, è immerso in una cornice verdeggiante ricca di prati e pascoli. Da sempre frequentato da pescatori, è stato recentemente bonificato con interventi compatibili con l’ambiente per permetterne una migliore fruizione turistica, facilitata dalla nascita nelle vicinanze di strutture ricettive e di ristorazione.

Chiesetta di S. Giuseppe
Edificio di notevole rilevanza storico-architettonica risalente al primo ‘400.

Via Francigena
Il Comune di Monterosi si trova lungo il percorso dell’antica Via Francigena; è possibile raggiungerne il tracciato seguendo l’apposita segnaletica.

Sacrario Militare
E’ stato eretto in ricordo di un episodio di guerra del 1943 ed è sito a nord-ovest, all’inizio del paese.


Contatore sito