Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri e non utilizza cookie di profilazione di terze parti. Abbiamo anonimizzato Google Analytics, il che ci permette di raccogliere statistiche senza farvi profilare. Da ogni pagina del sito potete accedere alla politica della privacy estesa.
Privacy Policy
HOME

TREVI NEL LAZIO (FR)



COME ARRIVARE
- A1 uscita Cassino

info
- Comune


Trevi nel Lazio e' uno dei sette comuni compresi nel Parco naturale regionale dei Monti Simbruini. Lo straordinario ambiente naturale del suo territorio include, tra l'altro, il panoramico altopiano di Faito, la sorgente minerale della Suria, la grotta del Pertuso.

Nel paesino si conservano i resti dell'antica acropoli degli Equi, fondatori della cittadina. Su quella base furono edificate le mura e il castello dei Caetani, a lungo signori del luogo. Il maschio e l'antico quartiere che lo attornia sono in buono stato. Da non perdere le suggestive Cascate di Trevi

Castello Caetani (XII-XIII secolo)
Arco di Trevi di epoca romana, al confine fra i territori degli equi e degli ernici.
Civita di Trevi, il colle su cui e' arroccato il centro abitato.
Porta Napoletana al limite del centro stroico.
Porta Romana.-Collegata S.Maria Assunta, a due piani e tre navate Risale al XII secolo, con ampliamenti del XV e XVII secolo.
Oratorio di S.Pietro Eremita (XVII secolo). Restaurato nel 1971, conserva un gruppo marmoreo di scuola berniniana.
Chiesa Madonna del Riposo, eretta nel 1483.
Mura Poligonali.
Convento delle Benedettine, uno dei dodici monasteri, fondati da San Benedetto.


Contatore sito