Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri e non utilizza cookie di profilazione di terze parti. Abbiamo anonimizzato Google Analytics, il che ci permette di raccogliere statistiche senza farvi profilare. Da ogni pagina del sito potete accedere alla politica della privacy estesa.
Privacy Policy
HOME

VALENTANO (VT)


COME ARRIVARE
- A1 uscita Orvieto

info
- Comune

Sosta Camper
- Grande piazzale sterrato subito dopo il paese sulla destra venendo da Canino.


Posto in ottima posizione panoramica a guardia delle valli sottostanti, vanta origini molto antiche, come dimostrano i preziosi ritrovamenti archeologici effettuati nelle zone circostanti: fu sicuramente abitato nell'età del Bronzo e forse da ben 20000 anni. Castello Farnese e Museo della preistoria della Tuscia e della Rocca Farnese, l'imponente castello, fatto costruire da Pier Luigi Farnese intorno ad un maniero del Trecento, è situato sul punto più alto del paese. Con la sua maestosa presenza, è alto oltre 20 metri, domina austero il borgo sottostante e si fregia di una magnifica facciata con un singolare porticato in mattoni.
Recentemente restaurato, è oggi sede di un museo ed è dotato, inoltre, di strutture atte ad ospitare iniziative storico - culturali. Il percorso del Museo si divide in due parti: la prima è dedicata alla preistoria della Tuscia, dal Paleolitico all'età del Ferro, mentre l'altra raccoglie materiali provenienti dai meandri del castello.
Nella sezione preistorica, che vanta reperti databili tra il 2400 e il 1100 a.C., sono esposti materiali provenienti dagli insediamenti rinvenuti presso la valle del fiume Fiora e, in particolare, da quelli sommersi nelle acque del lago di Mezzano. La seconda sezione, che va dal periodo della dominazione longobarda al secolo XVIII, ospita i corredi dei "butti", i pozzi di scarico della Rocca, tra i quali spicca il piatto matrimoniale di Pier Luigi Farnese e Gerolama Orsini.
ORARIO: dal lunedì al venerdì, 15.30 - 19.00; sabato 10.00 - 13.00.


Contatore sito